Centrali aperte: visite guidate per conoscere da vicino la produzione di energia idroelettrica

Porte aperte per la centrale Vaniga del gruppo Bissi Holding situata nel comune di Tremenico, in provincia di Lecco. La società, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, ha organizzato una giornata di visite guidate gratuite rivolte a tutta la comunità interessata. Oggi, sabato 26 settembre, un addetto del Gruppo Bissi ha illustrato alle numerose persone presenti il funzionamento e i vantaggi, soprattutto in termini di inquinamento atmosferico, della produzione di energia idroelettrica. “l’Amministrazione Comunale di Tremenico ringrazia la Bissi Holding per aver offerto la possibilità, a tutti i cittadini, di conoscere il funzionamento del nuovo impianto idroelettrico Vaniga, che produce energia pulita e sicura, contribuendo a uno sviluppo sostenibile del territorio” afferma Flavio Cipelli, Sindaco di Tremenico.

La centrale idroelettrica Vaniga, ubicata nell’Alta Valvarrone, ha una potenza installata pari a 600 Kw. L’energia elettrica prodotta è generata attraverso due gruppi Pelton ad asse verticale ed è in grado di soddisfare i consumi annui di oltre mille persone, più degli abitanti del comune di Tremenico. “Produciamo energia da fonti rinnovabili dagli anni Novanta e da allora la curiosità e l’interesse verso questa materia sono via via aumentati. Per questo uno dei nostri obiettivi è anche quello di far conoscere più da vicino la produzione di energia pulita e i suoi vantaggi ambientali. Ringraziamo quindi l’Amministrazione per aver collaborato con noi alla realizzazione di questo momento” afferma Marco Bissi, Presidente della Bissi Holding. La giornata, conclusasi con un momento di convivialità, si è dunque dimostrata apprezzata da cittadini e non per il momento di formazione e di socializzazione che ha regalato.

Torna su